Vacanze invernali in Sardegna al risparmio

Questo è un periodo difficile per chi ha la possibilità di spendere qualche giorno di ferie dal lavoro e fare una piccola vacanza prenatalizia, in primis perché il budget a disposizione è basso per le tante spese alle quali siamo sottoposti, ed inoltre non è semplice trovare una meta che permetta di risparmiare sia sul viaggio che sull’alloggio. Sorprendentemente tra le località in cui fare una vacanza invernale a basso costo troviamo la Sardegna, la meta estiva per eccellenza, che nei mesi invernali diventa un vero e proprio paradiso da scoprire.

Nel periodo invernale infatti è molto facile trovare residence in Sardegna a basso prezzo, come ad esempio quelli presenti su http://www.gtsardegna.com/Residence-Sardegna.php, situati nelle località più sovraffollate in estate, ma che adesso sono a completa disposizione di chi vuole passare una vacanza tranquilla e lontano dal chiasso cittadino. Zone balneari come Mari Pintau, dalla spiaggia di ciottolato e dalla baia che sembra uscita da un dipinto, e come Kala e Moru, sferzata dal vento ed ideale per il surf, in inverno si trasformano in veri e propri paradisi in cui rilassarsi, sfruttando anche il tepore che concede la classica temperatura isolana.

Il risparmio non si ha solamente sull’alloggio, ma si può trovare facilmente anche sui trasporti verso la Sardegna, che giustamente può essere raggiunta solo via mare o in aereo. Gli aeroporti sardi sono serviti dalle compagnie aeree low cost, il che significa che con una ricerca un po’ attenta sul web si possono trovare facilmente dei voli a basso costo, inoltre dopo i mesi di alta stagione anche i prezzi dei traghetti calano notevolmente, quindi si può pensare di viaggiare in traghetto e portarsi anche l’auto al seguito.

I costi relativi ad un soggiorno in un residence della Sardegna in inverno si possono abbattere ulteriormente se si decide di partire in compagnia, così da dividere le spese pro capite, il che potrebbe rivelarsi un’ottima scelta se si porta anche l’auto, perché si possono dividere anche le spese per il trasporto sul traghetto, potendo quindi destinare il resto del budget alle attrattive dell’isola.

Una vacanza in Sardegna nel periodo invernale può rivelarsi la scelta più giusta per chi ha un budget limitato a disposizione, il modo migliore per andare alla scoperta delle bellezze dell’isola con un occhio attento al risparmio, senza per questo doversi accontentare di una vacanza di basso livello, e potendo scegliere le località più belle che di solito d’estate appaiono irraggiungibili.

Lascia un commento