Nuove casette in legno per fare giocare i bambini

I bambini durante la bella stagione hanno sempre molta voglia di giocare all’aria aperta, dove possono divertirsi in tutta libertà e godersi il sole e le belle giornate.
Uno dei giochi più belli per i bambini è sicuramente quello che si possono inventare con gli amici, usando una casetta di legno in cui rifugiarsi, che permetterà loro di creare tante storie piene di fantasia.

Le casette in legno per i più piccoli si possono comprare online
, nei negozi di fai da te che dispongono di un buon assortimento di modelli. La scelta infatti è molto varia e vale la pena considerare con cura qual è la migliore struttura in legno.
La prima cosa da valutare è la sicurezza del prodotto: dato che lo dovranno usare dei bimbi, dovrà possedere le dovute certificazioni per attestare la sua reale sicurezza.

Foto di OnlyWood.it

Foto di OnlyWood.it

Esistono a tal proposito aziende che si sono specializzate esclusivamente nella produzione di casette per bambini e che quindi possono garantire l’alta qualità del prodotto.
Una di queste aziende si chiama Axi ed è di origine olandese: fabbrica tutto con legno massiccio certificato FSC, che garantisce i consumatori circa la provenienza dei materiali impiegati.
Inoltre le finestre che si trovano all’interno del kit fai da te non sono in vetro, ma sono in un materiale plastico che è difficile da rompere.

Le casette in legno per bambini devono quindi essere robuste e sicure, ma non possono sottovalutare l’aspetto estetico: i bambini infatti sono attirati dai giochi belli e colorati, che mettono allegria e voglia di divertirsi.
Sul mercato esistono diversi modelli di case giocattolo da bambini, dai colori allegri e naturali, dove si alternano le diverse tonalità del legno e dove gli inserti colorati degli infissi e dei tanti dettagli rendono tutto più vivace.
Chi vuole un prodotto molto valido ma senza troppe elaborazioni può cercare un modello semplice, dotato di pavimento, porta e finestra apribili.
Sul mercato ne esistono alcune differenti versioni, realizzate in legno naturale e molto solide, che si posano direttamente sul terreno, senza bisogno di creare fondi particolari.
Il consiglio è sempre quello di sistemare la piccola casa in legno in una zona in cui sia presente dell’erba o della sabbia, in modo che i bambini possano uscire dalla loro piccola abitazione e giocare su una superficie abbastanza morbida, in cui non corrono il rischio di farsi male.
Un modello base può avere prezzi anche molto contenuti, in rapporto all’alta qualità della sua realizzazione e si può trovare anche con alcune personalizzazioni di colore, a seconda che sia destinato ad una bimba o ad un bimbo.

I modelli più evoluti sono innanzitutto più grandi e spaziosi, ma oltre a questo presentano altre caratteristiche particolarmente apprezzate dai più piccoli.
Alcuni sono dotati di una veranda, delimitata da un parapetto in legno, che consente ai bambini di stare all’aperto, rimanendo sempre riparati sotto al tetto della casetta. Particolare non trascurabile durante le afose giornate estive, quando l’ombra diventa fondamentale per godersi la giornata.
Altri modelli sono sopraelevati: li si raggiunge facendo qualche gradino e se ne può discendere tramite un divertentissimo scivolo collegato alla casa.
Chi invece non vuole rinunciare ad alcun divertimento può scegliere la casetta con veranda e scivolo, dotata anche di sabbiera. Qui i bambini possono divertirsi con la sabbia proprio come se fossero in spiaggia.

Da ultimo, chi cerca un modello insolito, per far sentire i suoi bambini dei principi e delle principesse, può comprare anche un vero e proprio castello in legno, munito di portoncino, di finestra, di una piccola botola e di uno scivolo con cui i più piccoli potranno divertirsi.
Qualsiasi sia la casetta che si preferisce, il montaggio è davvero semplice, perché tutti i prodotti sono realizzati con pannelli, porte e finestre già preassemblati.
Si acquistano online nei negozi più forniti di fai da te e bricolage.

Lascia un commento