Allo studio tecnico di Parma del Geom. Bertolini una soluzione per ogni esigenza progettuale

Una recente sentenza del TAR del Veneto (per l’esattezza, la 1171/2013) ha trattato argomenti che interessano i geometri di tutta Italia. In base a quanto pronunciato dal tribunale, i geometri non possono occuparsi di progetti finalizzati a rilevanti variazioni del piano regolatore, poiché sprovvisti delle approfondite conoscenze tecniche che sono invece appannaggio dei laureati.

Secondo quanto stabilito dalla vigente normativa, infatti, i geometri possono occuparsi solamente di progettazioni “semplici” e non di interventi che implicano la presenza di problematiche di carattere tecnico che richiedono una qualifica superiore.

Pertanto, secondo il TAR, tra le competenze dei geometri non rientrano alcune tipologie di progettazioni: di queste necessità dovranno tenere conto i professionisti e gli studi che in futuro intendono occuparsi di piani regolatori in modo approfondito (es. rimodulazioni di aree, progettazione della viabilità, valutazioni di impatti ambientali…).

Per fortuna, allo Studio Tecnico Bertolini di Calestano (PR) la presenza di geometri esperti e la collaborazione in essere con architetti e ingegneri farà dormire al committente di qualsiasi progetto sonni tranquilli.

Questo apprezzato studio tecnico di Parma, che vanta collaborazioni anche con imprese edili, professionisti dell’impiantistica (elettricità, fotovoltaico, idraulica…), bioedilizia, finiture d’interni e non solo, offre al cliente un servizio altamente qualificato che non teme di cimentarsi nei progetti più originali e personalizzati.

Gli esperti dello Studio Tecnico Bertolini sapranno inoltre occuparsi di tutte le questioni legate alla Certificazione Energetica degli edifici ed assistere il cliente nei passaggi burocratici necessari per usufruire delle agevolazioni fiscali oggi previste dalla legge.

Tali agevolazioni, si ricorda, sono accessibili per chi esegue interventi volti al miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici (55% di detrazione IRPEF) e per le ristrutturazioni edilizie (36%).

Mettersi in contatto con i professionisti dello Studio Tecnico Bertolini per ricevere preventivi gratuiti è semplicissimo: basta infatti contattare lo 0525 528100 oppure inviare la propria richiesta tramite e-mail a “info(at)studiobertolini.com”.

Lascia un commento